Fisco: reddito medio dipendenti 20.680 euro, imprenditori 20.469

Roma, 14 nov. (Adnkronos) - Il reddito medio dichiarato dai dipendenti è di 20.680 euro, quello degli imprenditori 20.469 euro. I pensionati si fermano a 15.790 euro. E' il quadro che emerge dalle statistiche sulle dichiarazioni Irpef 2012 in base al reddito prevalente, pubblicate dal Mef.

I soggetti con reddito da lavoro dipendente prevalente (oltre 20,1 milioni) dichiarano un reddito medio di 20.680 euro, il 53% detiene soltanto tale reddito di specie (questi soggetti sono concentrati prevalentemente nelle fasce di reddito medio-basse, fino a 20.000 euro), mentre il 39% dichiara tale reddito insieme a terreni e fabbricati (nelle classi più alte). L'analisi per attività del datore di lavoro (effettuata attraverso l'esame dei modelli 770 presentati dai sostituti d'imposta) evidenzia che oltre il 46% dei lavoratori dipendenti opera nei settori dei servizi (rispettivamente il 26% nel 'commercio, trasporti e comunicazioni' e il 20% nelle 'attività professionali, finanziarie e altri servizi'), il 23% nella 'pubblica amministrazione' e il 20% nell'industria.

Il reddito medio da lavoro dipendente dei settori dell'industria (24.048 euro) e della pubblica amministrazione (23.169 euro) è superiore rispettivamente del 16% e del 12% rispetto al reddito medio nazionale. Circa il 78% dei dipendenti (pari a 15,6 milioni) ha prestato lavoro presso lo stesso datore di lavoro nell'arco dell'anno mentre il 21% ha avuto due o tre datori di lavoro. (segue)

Loading...

Friend's Activity