Crisi: Bagnasco, non perdere nostri patrimoni di professionalita'

Genova, 29 nov. - (Adnkronos) "La crisi che stiamo attraversando ci invita innazitutto a essere attenti, a non perdere i nostri patrimoni di professionalita', competenze e capacita' perche' una volta persi non si recuperano facilmente". Lo ha detto il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei e arcivescovo di Genova, nel suo intervento a un convegno sul lavoro nel capoluogo ligure.

"Se penso a Genova, ma a tutto il paese - ha aggiunto - nei diversi comparti lavorativi, vedo che abbiamo patrimoni di professionalita' invidiabili. Si tratta di patrimoni di cui dobbiamo essere consapevoli, fieri e doppiamente vigilanti e gelosi".

Loading...

Friend's Activity