Commercio: eBay, male dati Istat su vendite dettaglio, boom e-commerce

Milano, 26 set. (Adnkronos/Labitalia) - "Le rilevazioni dell'Istat mostrano un dato allarmante: le vendite al dettaglio hanno toccato i minimi storici da dodici anni e fanno registrare il tredicesimo calo consecutivo, numeri che contrastano fortemente con uno dei pochi segnali positivi che arrivano dal nostro Paese: +19% del fatturato e-commerce in Italia tra il 2011 e il 2012, secondo l'Ossservatorio NetComm, tanto che per il 2013 e' previsto un ulteriore +17%, +19% se si escludono i servizi, e un fatturato che superera' gli 11 miliardi di euro". Cosi', in una nota, Giovanni Fantasia, direttore generale di eBay in Italia, commenta gli ultimi dati dell'Istat sulle vendite al dettaglio. "E' sempre piu' evidente -aggiunge- come il commercio stia evolvendo verso la multicanalita' e verso l'integrazione dei canali di vendita off-online, il che permette alle aziende di abbattere i costi di gestione e ai clienti di accedere a un vasto assortimento di prodotti convenienti e di qualita', ovunque e dovunque. Un'opportunita' -conclude Fantasia- che e' gia' stata colta da oltre 25 milioni di venditori professionali di eBay nel mondo".

Loading...

Friend's Activity