Banche: Abi, a luglio sofferenze lorde a 139,8 mld, +22,3% su anno

(ASCA) - Roma, 13 set - A luglio 2013 le sofferenze lorde delle banche sono risultate pari a 139,8 miliardi di euro, 1,7 miliardi in piu' rispetto a giugno 2013 e +25,5 miliardi rispetto a luglio 2012, segnando un incremento annuo di circa il 22,3%. E' quanto emerge dai numeri del Rapporto mensile dell'Abi del mese di settembre. In rapporto agli impieghi le sofferenze risultano pari al 7,2% a luglio 2013 (5,7% un anno prima), valore che raggiunge il 12,9% per i piccoli operatori economici (10,8% a luglio 2012), l'11,3% per le imprese (8,6% un anno prima) ed il 6% per le famiglie consumatrici (5,3% a luglio 2012). Con riguardo alle sofferenze al netto delle svalutazioni19, a luglio 2013 esse sono risultate pari a quasi 72 miliardi di euro, circa 1,2 miliardi in piu' rispetto al mese precedente e circa 16,4 in piu' miliardi rispetto a luglio 2012 (+29,6% l'incremento annuo). Il rapporto sofferenze nette/impieghi totali si e' collocato al 3,84% (3,75% a giugno 2013 e 2,87% a luglio 2012).

Loading...

Friend's Activity